M5S CREAZZO MOZIONE SAN GIOVANNI BOSCO

Al Sindaco di Creazzo
Al Presidente del Consiglio Comunale
di Creazzo

MOZIONE: “CONTROLLO URGENTE STRUTTURALE E STATICO DELLA SCUOLA COMUNALE ELEMENTARE S.G. BOSCO IN VIA IV NOVEMBRE, 4 DI CREAZZO”

Premesso che:

  • affrontare il tema della sicurezza nella scuola andando oltre il semplice aspetto formale degli adempimenti ha implicazioni rilevanti: significa garantire condizioni di sicurezza per gli allievi ed il personale e nel contempo lavorare sul versante educativo al fine di promuovere sensibilità, competenze e comportamenti consapevoli e sicuri;
  • da una recente indagine condotta dal Centro Studi e Ricerche Sociologiche “Antonella Di Benedetto” di Krls Network of Business Ethics risulta che in Italia solo il 28% delle scuole ha il certificato di agibilità statica, igienico ambientale e protezione incendi, contro il 96% della Germania, il 93% della Francia, il 92% dell’Inghilterra, l’87% della Spagna, il 77% della Polonia, il 76% del Portogallo, il 68% della Romania, il 59% della Bulgaria e il 57% della Grecia che chiude la classifica;
  • nel mese di giugno 2014 è stata consegnata al Comune la relazione tecnica dell’ingegner Davide Gonzato sulla palestra della scuola in oggetto, dalla quale si evidenziano carenze sia di tipo statico che di tipo dinamico; le prime dovute alla scadente qualità del calcestruzzo che compone le strutture portanti, le seconde perché l’edificio non è stato progettato per resistere ad alcun tipo di sollecitazione dinamica;

si da atto che

l’amministrazione Comunale formalmente è in regola con la normativa vigente pur tuttavia il problema della sicurezza dei bambini che frequentano la scuola è superiore a qualsiasi altra considerazione burocratica ed economica;

si evidenzia che

  • nella relazione non sembra siano state fatte le prove di carico sui materiali come invece è stato fatto per la palestra comunale;
  • la scuola è situata in un edificio molto vecchio e necessita di alcuni interventi
  • nella relazione sono per altro previste delle soluzioni;

impegna il Sindaco e la Giunta

  • ad affidare l’incarico al dirigente comunale preposto di proporre alla G.M., le soluzioni tecniche idonee al fine di porre l’edificio scolastico richiamato in condizioni di maggiore sicurezza rispetto la situazione attuale;
  • di individuare con priorità le risorse necessarie per lo svolgimento dei lavori;
  • di pubblicare nel sito internet del Comune la relazione citata in premessa al fine di far conoscere ai cittadini la situazione;

Il Consigliere Comunale Portavoce
Movimento 5 Stelle Creazzo
Roberto Bosco
Creazzo, 24 novembre 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *